RENDICONTO IVA ELETTRONICO

RENDICONTO IVA ELETTRONICO

Dall’1.7.2015 le imprese hanno la possibilità di conteggiare l’IVA per via elettronica e l’invio elettronico del rendiconto IVA sostituisce il conteggio su carta.

L’Amministrazione mette a disposizione la nuova piattaforma AFC Suisse Tax per gestire elettronicamente i rendiconti IVA e le istruzioni sono reperibili sul sito https://www.estv.admin.ch/estv/it/home/mehrwertsteuer/dienstleistungen/formulare-online/elektronische-mehrwertsteuerabrechnung.html

 La piattaforma permette di gestire:

  • L’inoltro elettronico dei rendiconti IVA e dei rendiconti di correzione
  • L’inoltro elettronico della riconciliazione annuale
  • Proroga elettronica dei termini
  • Panoramica dei casi con rendiconti pendenti e liquidati
  • Gestione elettronica degli utenti (gestione dei diritti degli utenti)

Procedura per accedere al rendiconto IVA elettronico

Registrazione e creazione di un profilo utente personale

  • Richiesta di procura per ogni ditta interessata affinché quest’ultima possa inoltrare il rendiconto IVA online. Ogni contribuente necessita di un’autorizzazione da parte della/e persona/e avente/i diritto di firma (anche per ditte individuali)
  • La procura in forma cartacea viene spedita dall’AFC al contribuente il quale deve firmarla e rispedirla per le verifiche del caso e l’attivazione definitiva.
  • Nel caso di attivazione, il contribuente riceverà una notifica via e-mail e verrà registrato quale superuser (amministratore)

Considerazioni conclusive

Al contribuente IVA che si è registrato in AFC Suisse Tax non verrà più inviato alcun modulo di rendiconto per posta

Si raccomanda di voler salvare su propri supporti dati i rendiconti inoltrati, anche se essi sono salvati automaticamente e disponibili su AFC Suisse Tax. Il contribuente deve garantire che i documenti possano essere leggibili in modo comprensibile in ogni momento (art. 123 OIVA)

La disdetta dell’accesso a AFC Suisse Tax può essere effettuata per iscritto in qualsiasi momento, senza osservare un termine di disdetta e quindi tornare alla dichiarazione in forma cartacea