Sostegni Finanziari – COVID

La Confederazione ha sviluppato lo strumento dei casi di rigore per sostenere le imprese attive nei settori più colpiti della pandemia, attraverso i Cantoni.  

Ecco le informazioni base destinato agli imprenditori per conoscere lo strumento e per preparare la necessaria documentazione per avviare la procedura di richiesta.

Lo strumento dei casi di rigore si rivolge alle imprese individuali, alle società di persone o alle persone giuridiche con sede in Ticino (in seguito denominate imprese), costituite prima del 1° marzo 2020, con una cifra d’affari annuale minima di CHF 50’000 e che rispettano i criteri per essere considerate caso di rigore. Cambiamenti di proprietà, modifiche della forma giuridica o fusioni avvenute dopo il 1° marzo 2020 non escludono l’accesso ai casi di rigore.

Il programma “casi di rigore” è stato attivato per sostenere le imprese nella copertura dei costi fissi (tra cui rientrano ad esempio gli affitti, i leasing e gli oneri finanziari). Esso si aggiunge alle indennità per lavoro ridotto e alle indennità per perdita di guadagno Corona, che permettono di coprire parte dei costi del personale.

Le imprese chiuse per ordine dell’autorità per più di 40 giorni a partire dal 1° novembre 2020 sono considerate automaticamente come casi di rigore, senza dover dimostrare una perdita della cifra d’affari. In questo caso si parla di casi di rigore “agevolati”.

Le imprese attive nei settori particolarmente colpiti dalla pandemia (così come definiti nel decreto esecutivo) e che hanno subito un calo della cifra d’affari annua, in un periodo di 12 mesi consecutivi compreso tra il 1° gennaio 2020 e il 30 giugno 2021, di almeno il 40% rispetto alla cifra d’affari media annua del periodo 2018-2019 sono invece considerate casi di rigore “ordinari”.

Quali settori sono interessati ::

  • Negozi e mercati all’aperto
  • Ristoranti e bar
  • Discoteche e sale da ballo
  • Attività sportive per il benessere e di intrattenimento e di divertimento
  • Agenzie di viaggio
  • Organizzazione di convegni e fiere
  • Servizi di alloggio (turismo degli affari e strutture senza ristorazione)
  • Trasporti terrestri non regolari

Il presente estratto e le linee guida sono riprese dal sito del Cantone Ticino, ma siamo a disposizione per supportare le aziende che necessitano della certificazione di un revisore abilitato ASR per tale procedura.

https://www4.ti.ch/dfe/de/casi-rigore/home/