TASSAZIONE GLOBALE – NOVITA’

TASSAZIONE GLOBALE – NOVITA’

A partire dal 1.1.2016 verranno messe in atto le novità previste per i beneficiari di tassazioni globali residenti nel Cantone Ticino.

I nuovi globalisti infatti dovranno caricarsi anche dell’imposta sulla sostanza, la quale sarà valutata 5 volte il reddito imponibile stabilito.

In seguito all’introduzione dell’imposta sulla sostanza l’onere fiscale per una persona coniugata verrà ad pesare del 0.6% circa sulla sostanza imponibile pertinente.

Naturalmente ogni Cantone avrà i propri parametri ed in alcuni la sostanza potrà essere valutata 10 o 20 volte il reddito imponibile.

Le condizioni da adempiere per una tassazione globale considereranno che

  • Il dispendio non potrà comunque essere inferiore a 7 volte l’importo della pigione o del valore locativo
  • Per il calcolo del tenore di vita farà stato il dispendio sia in Svizzera che all’estero
  • Se i coniugi vivono in comunione domestica, entrambi dovranno soddisfare tutte le condizioni necessarie.

Una novità importante riguarda i cittadini svizzeri che non potranno più beneficiare dell’imposizione secondo il dispendio, mentre finora era possibile ottenere tale imposizione al rientro in Svizzera dopo un’assenza di almeno 10 anni.

Il periodo transitorio entro il quale gli attuali contribuenti al beneficio della tassazione globale è di 5 anni. A partire infatti dal 1.1.2021 anche quest’ultimi dovranno adeguarsi alle nuove normative.